Under 15 Regionali - Samagor, la doppietta di Rapaccini stende l'Agora

11.03.2019 08:01 di Fabiana Mantovani   Vedi letture

AGORA FC - SA.MA.GOR.  1 - 2 
AGORA FC: Campagna, Botta (11'st Sorrentino), Turato (22'st Ardia), Zorzan, Zanfardino, Bellini, Cicchelli (8'st Trapella), Carturan (1'st Cacciotti), Caciorgna, Testa, Caldelora. A disp. Bilello, Spada, Vittucci, Ferula, Sorrentino, Dian. All. Crescenzo
SAMAGOR: Ceci, Nani, Mungillo, Migliaro, Di Palma, Colucci, Cipriani (6'st Shust), Venenziani (13'st Siniscalchi), Pistilli, Rapaccini (18'st Ududec), Iacomini. All. Tramontano
ARBITRO: Simeon di Aprilia
MARCATORI: 6'pt Rapaccini, 31'pt Rapaccini, 34'st Cacciotti (A)
NOTE: ammoniti Testa (A), Siniscalchi, Pistilli, Iacomini (S)

E' la Samagor a conquistare il derby latinense in casa dell'Agora e a tornare immediatamente al successo dopo il ko di mercoledì nella gara di recupero a Fondi. I padroni di casa, memori dello zero a zero dell'andata, questa volta non riescono a conquistare punti contro la compagine di Tramontano. Andando alla gara ospiti subito in avanti con un colpo di testa di Rapaccini, su cross di Veneziani, che termina alto. La replica dei locali al 4' con una punizione di Testa che termina di poco alta. Al 6' comunque la Samagor passa in vantaggio: lancio con il contagiro di Pistilli per Rapaccini che con un tocco sotto scavalca il portiere in uscita. I rossoblu provano a rispondere e all'11' Caciorgna difende bene palla lanciando Carturan anticipato dall'uscita di Ceci. Dopo un tiro da fuori area di Nani, bloccato da Campagna, al 22' è Pistilli da sinistra a calciare alto. L'Agora non riesce ad arrivare pericolosamente nell'area avversaria e in chiusura di tempo gli ospiti raddoppiano: traversone dalla destra di rapccini per il bel colpo di testa di Pistilli che Campagna devia sul fondo. Sul conseguente corner è Rapaccini a calciare dalla bandierina e a spedire la sfera direttamente in rete. Nella ripresa il copione della sfida resta sostanzialmente lo stesso con la Samagor alla ricerca della terza rete ma e con i padroni di casa che raramente arrivano in modo insidiosa dalle parti di Ceci. Così dopo un colpo di testa alto di Di Palma ad inizio secondon tempo si arriva direttamente all'occasione della Samagor del 32' quando su un lanciatissimi Ududec il numero uno rossoblu esce con il tempo perfetto e lo anticipa. Al 34' tuttavia il sussulto che non ti aspetti: dopo un numero di Trapella in mezzo al campo il pallone, facilmente gestibile dalla difesa ospite, viene invece regalato a Cacciotti che entra in area e batte Ceci. Nei cinque minuti di recupero però non accade più nulla di clamoroso e così la Samagor può portare a casa la tredicesima vittoria stagionale. L'Agora resta ancora fuori dalla zona rossa della classifica e domenica sarà di scena sul campo della capolista SS Michele Donato.