Fabrizio Cencia " A Borgo Montenero ho trovato persone con grandi idee. A cominciare dal presidente Stefano Zambellan"

22.04.2021 16:56 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' un FC Montenero che riparte dal tecnico Fabrizio Cencia. Vedono in lui l'allenatore ideale per fare una grande stagione nel prossimo campionato di Promozione. Soprattutto lo reputano un tecnico ideale per la Promozione. Nell'ambiente c'è grande entusiasmo.

" Innanzi tutto - dice Fabrizio Cencia - permettetemi di ringraziare il presidente Zambellan, Felice Aquino, Fabio Santarpia, Alessandro Negri. Mi hanno fatto una grandissima impressione. Ho trovato una dirigenza con grandi idee. Sono onorato per la scelta che è caduta sul sottoscritto. Ho sempre seguito questo club con affetto, una programmazione che ha portato a grandi risultati. Credo di essere capitato nel punto giusto, al momento giusto. Una società dalle idee ben precise, che ha trovato un grande percorso per queste categorie. Con il direttore Filippo Di Marco c'è un'amicizia vera, sono orgoglioso di lavorare con lui".

Che Montenero si devono aspettare i tifosi. Partirà con il 4-2-3-1 un modulo a lei caro?

" Non è detto che giocheremo sempre con questo modulo. Cercherò di presentare uno schieramento con il giusto equilibrio tattico, anche se preferisco squadre più votate all'offesa che alla difesa. Deve essere questa la filosofia del nostro gioco che sarà propositivo ma affidabile anche in fase difensiva. Il campionato di Promozione è difficile, ma è il mio campionato positivo, conosco ogni singolo movimento. E' un campionato lungo, non vedo l' ora di cominciare. Ho i stimoli giusti per ripartire.  L' obiettivo? Mi piacerebbe fare insieme ai ragazzi quello che ho fatto a Pontinia, l'anno prima della sosta, vuol dire andare in Eccellenza. Vorrei entrare nella storia dell' FC Montenero per averlo portato in Eccellenza. La dirigenza lo merita veramente".