S.S. Pietro e Paolo " Per il tecnico Carlo Montefusco ci sono i 2007". Andrea Mazzanti" E' un mio fedelissimo".

04.06.2020 19:40 di Paolo Annunziata   Vedi letture

In casa S.S. Pietro e Paolo è arrivata la prima ufficialità, per quanto concerne il settore giovanile. A dirlo è il presidente Andrea Mazzanti. 

" Posso annunciare la prima - dice Andrea Mazzanti - conferma. Riguarda quella dei Giovanissimi Sperimentali Fascia B 2007 - 2008. Si tratta di un mio fedelissimo Carlo Montefusco. E' uno dei pochi tecnici che stimo tantissimo per la sua serietà e competenza. Sa lavorare bene con le prime fasce, la conferma arriva dai genitori, che lo seguono in tutti i suoi allenamenti. E' un tecnico che lavora per il bene della società, non per interessi personali. Ogni anno gli arrivano diverse chiamate che lui non prende neanche in considerazione. Un allenatore che non ha il patentino Uefa B, ma ha il patentino della società, quello è il suo marchio. Questo biglietto da visita vale molto di più di ogni patentino. Ogni anno facciamo un piccolo passo in avanti. Abbiamo investito tanto sulla struttura, oggi molto più accogliente. Proviamo a dare ogni anno qualche servizio e comodità in più ai genitori, che vedo che vengono sempre con piacere sul nostro impianto. Vogliamo ritagliarci uno spazio in città sempre con numeri in costante ascesa. Sono in procinto di entrare diversi amici sponsor che annunceremo a tempo debito. Abbiamo un bel progetto pronto a portare avanti, sempre a testa alta. Senza alcun compromesso con nessuno. Ci faremo trovare per iniziare ad allargare i nostri orizzonti sempre nel massimo rispetto. Solamente in questa maniera si potrà continuare a fare calcio in un momento così catastrofico come quello che stiamo vivendo".