Ivan Omizzolo " Servirebbe capire quando si tornerà in campo".

11.11.2020 07:56 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Stop totale in casa della Latina Borghi Riuniti. Dopo la prima settimana dove la squadra si è vista due volte per allenamenti individuali. Da questa settimana non si viene più al campo.

"E' vero - dice il tecnico Ivan Omizzolo - non ha senso venire al campo per gli allenamenti. Ai ragazzi ho dato una tabella di lavoro che possono fare sotto casa e sono sicuro che lo stanno facendo. E' importante capire quando si potrà ritornare al campo per gli allenamenti veri. Questo è un momento davvero particolare . Ripeto per fare un programma più concreto servirebbe sapere quando si ritornerà in campo, se dopo il 24 novembre( data di scadenza del decreto governativo) o più avanti. Se si ripartisse a gennaio, comunque si dovranno giocare sei partite al mese o anche otto con i turni infrasettimanali e portare a termine i campionati. Ma è chiaro che al momento nessuno può avere certezze, anche se i dati ufficiali dicono che il virus all'interno della società sportive è stata molto contenuta. Momento brutto, anche perchè la squadra era in netta crescita, la nostra bravura sarà quella di farci trovare pronti. Il gruppo stava crescendo giorno dopo giorno, dal primo giorno ho sempre avuto ampia disponibilità da parte di tutti. Le risposte degli under sono state più che positive. Poi vedere gli esperti come Mirko Matteo per fare un nome stargli vicini è stato bello. Abbiamo lavorato bene sotto l'aspetto del dialogo, un aspetto fondamentale per fare un buon lavoro. Il campionato di Promozione? E' lo stesso che ho fatto da giocatore, non è cambiato nulla. Il girone ciociaro è particolare, la carica agonistica è sempre molto elevata rispetto al romano. Si gioca di meno al calcio, l'agonismo la fa da padrone. Con i ragazzi stiamo sempre in contatto con il nostro gruppo, mi auguro di vederli al più presto, per riprendere il nostro cammino. Cercando sempre di fare il massimo, anche se al momento è inutile parlare di obiettivi concreti".