Stefano Aquilani " In pagella do un cinque al Pontinia, deve essere da stimolo per il girone di ritorno".

18.01.2022 12:39 di Paolo Annunziata   vedi letture

Per il Pontinia Calcio è stato un girone di andata con più amarezza che soddisfazioni. Suona la carica l' attaccante Stefano Aquilani. 

" Potevamo fare sicuramente - dice Stefano Aquilani - molto meglio. Ognuno deve prendersi le sue responsabilità. Adesso la squadra è stata aggiustata, con il tecnico Mauro Pernarella ho un ottimo rapporto. L' ho avuto ad Anzio, con lui c' è sempre da imparare. Come dice il mister il primo obiettivo non può che essere quello di giocare in casa il play out, ma noi lotteremo con tutte le nostre forze per provare ad arrivare alla salvezza diretta. Vogliamo farci trovare ancora più pronti per la ripresa del campionato, dobbiamo assolutamente risollevare la nostra classifica, in un fazzoletto di punti troviamo diverse formazioni, quindi è ancora tutto da giocare. Vogliamo regalare grandi soddisfazioni ai dirigenti, una società che ha le sue tempistiche, ma non ci fa mancare nulla. Alla ripresa affronteremo la Lupa Frascati, dobbiamo fare la partita della vita, sarebbe una grande iniezione di fiducia per il proseguo del campionato. La squadra che più mi è piaciuta in questa prima parte della stagione è la Vis Sezze, anche se potevano fare qualcosa in più. La favorita al salto di categoria rimane comunque la Lupa Frascati, Hanno una rosa completa, chi va in panchina è più forte di chi gioca. Quando hai la panchina importante, hai più chance di vittoria"

Che voto dai in pagella al Pontinia?

" Ci meritiamo un cinque, siamo andati sotto la sufficienza. Do questo voto perchè deve essere da stimolo a tutte le componenti del Pontinia Calcio, a cominciare da noi giocatori. Bisognerà dare più del 100% alla fine tireremo le somme".