La partita Agora Latina - Boville Ernica vista dal tecnico MAURIZIO PINTI

27.11.2023 11:32 di Paolo Annunziata   vedi letture

" La gara Agora Latina - Boville Ernica non ha deluso le attese della vigilia. Entrambe le squadre si sono presentate a questo appuntamento con più di qualche assenza importante. L' inizio della gara è tutta di marca ciociara che con buone trame di gioco costringe spesso l' Agora Latina, nella propria metà campo senza darle possibilità di ripartenza, anche se il Boville non impensierisce mai l' estremo difensore Cassanelli, fino al 44' del primo tempo, quando l' Agora stava cominciando ad avanzare il proprio raggio d' azione mettendo in qualche circostanza in difficoltà la retroguardia del Boville. Ciociari che si portano in vantaggio con Paglia. Nel secondo tempo è l' Agora che entra in campo con uno spirito diverso, decisa a recuperare lo svantaggio, pareggio che arriva grazie a un perentorio colpo di testa di Ceti, su azione di calcio d' angolo. Da quel momento la partita si fa molto interessante  con tutte e due le squadre che giocano a viso aperto, per cercarla di vincere. Oggettivamente è l' Agora che sfruttando gli ampi spazi offerti dalla difesa ospite crea le occasioni migliori per portarsi in vantaggio. Prima con Costanzi e poi con Rufo, tutte conclusioni ben neutralizzate dal portiere ospite. Che però è costretto a capitolare nel finale di gara, quando lo stesso Federico Costanzi, ben servito in area dal neo entrato Persechino, batte il portiere in uscita ribaltando così il risultato. Ci prova il Boville nei minuti finali, ma la difesa ben orchestrata da Zanella, non ha concesso nulla fino al triplice fischio. I ragazzi di mister Fumagalli ritornano a casa con una sconfitta ma con la consapevolezza di giocarsela fino alla fine. L' Agora ha dimostrato di essere una squadra tosta che non molla mai meritando l' attuale posizione in classifica e soprattutto quando hai un certo Federico Costanzi le vittorie arrivano.   


Altre notizie - Prima Categoria
Altre notizie