Vis Sezze: nasce la selezione femminile della Scuola Calcio. Giuseppe Pietrocini " Sono fiducioso che questa iniziativa venga ben accolta dal paese"

08.10.2020 18:48 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La Vis Sezze abbraccia il calcio femminile. E' di questi giorni la notizia che è nata una selezione in rosa. Una famiglia che si allarga sempre di più, con tante bambine di Sezze che hanno potuto coronare il loro piccolo sogno. Allenate dall'istruttrice Ines Pisa il gruppo conta bambine dal 2012 al 2014. Un gruppo con una passione comune, il calcio. Un gruppo che molto presto verranno affiancate da altre bambine, perchè nel paese la notizia sta facendo il giro delle scuole e se nè parla nei bar. Giuseppe Pietricini responsabile della Scuola calcio della Vis Sezze parla di questo nuovo gruppo al femminile.

" Siamo molto orgogliosi - dichiara Giuseppe Pietrocini - La Vis Sezze è una società che ha l'obbligo di proporre al paese un modo di intendere il calcio totale, che raccolga interesse a 360 gradi. Stiamo seguendo le direttive del protocollo UEFA, che incentiva lo sviluppo del calcio femminile, in special modo a partire dalla Scuola Calcio. Possiamo contare già da questo piccolo gruppo che sta dimostrando tanta voglia e volontà. Siamo molto fiduciosi che questa nuova iniziativa venga ben accolta dal paese. Il calcio è lo sport di tutti e noi vogliamo c he la nostra scuola calcio si colori sempre di più in rosa".

Queste le dichiarazioni di Ines Pisa laureata in Scienze dell' educazione e della formazione e referente del progetto " Bimbi insegnanti in campo". E' lei la guida delle bimbe rossoblù.

" Sono felicissima - dice Ines Pisa - di essere parte integrante di questo progetto. Ho a disposizione queste bambine già appassionate e piene di entusiasmo. Siamo insieme già da qualche giorno e l'aspetto più positivo e la grand e voglia di mettere in gioco carattere e passione . A volte mettono in campo più agonismo dei maschietti e sono ansiose di imparare facendolo insieme , in gruppo. Per loro divertirsi e giocare a calcio assume un valore differente rispetto ai maschi. Il mio compito è quello di avvicinarle al calcio , di lasciarle divertire e scoprire di volta in volta i principi morali e tecnici di questo sport meraviglioso. Invito tutti i genitori di far sapere alle loro figlia che la Vis Sezze è pronta per insegnare il calcio anche alle ragazze, Perchè il calcio è passione e scuola di vitaE questo vale per chiunque maschi e femmine".