Il tecnico Giovanni Libertini " Sarà un Agora tosta, pronta a dare fastidio a tutti. Grazie alla Delta Group dell'amico Enrico Mazzocchi"

05.08.2020 17:48 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Sta nascendo un' Agora a immagine e somiglianza del suo allenatore Giovanni Libertini. Soddisfatto delle operazioni di mercato che sta portando a casa il direttore sportivo Angelo Alberton. 

" Sta nascendo un' Agora - dice Giovanni Libertini - pronta a giocarsela contro tutto e tutti. Vogliamo portare questo glorioso sodalizio al blasone di un tempo. L'Agora dovrà avere una precisa identità andando su tutti i campi a imporre il proprio gioco. Bisognerà aggiungere quel pizzico si cinismo in più. Bisognerà lavorare tanto in questa direzione. Sotto rete bisognerà finalizzare le occasioni da rete che creiamo, bisognerà dare sempre il massimo, poi il campo stabilirà il risultato. Con la rosa riconfermata i volti nuovi saranno pronti a dare quel tocco in più in qualità e esperienza. Angelo Alberton è uno che conosce molto bene l'ambiente, e di conseguenza non ha difficoltà per andare a parlare con i giocatori. Come sempre sarà un' Agora pronta a dare un' immagine inattaccabile soprattutto dal punto di vista etico".

Il tecnico Giovanni Libertini ha un ringraziamento da fare. 

" All' amico Enrico Mazzocchi della DELTA GROUP. E' da anni che ci sta vicino a me a Marco Ciaramelle e a piero Raja. Lo scorso campionato con il passaggio all'Agora è rimasto ancora più soddisfatto. E' rimasto contento del campionato svolto e così ha voluto partecipare in modo più attivo. E' nato un bel gruppo dirigenziale , non vedo l'ora di cominciare"