Scauri Marina: Il tecnico Alessandro Auricchio " Per noi il campionato non è mai iniziato. sarebbe stata una bella Prima Categoria".

24.02.2021 18:28 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' stato un giocatore da podio del sud pontino. Da allenatore alla sua prima esperienza con la Pro Formia fece subito una grande stagione con un testa a testa con l' Atletico Pontinia. Poi per due stagioni non nè è riuscito a concluderne una. Stiamo parlando di Alessandro Auricchio, oggi allenatore dello Scauri Marina. 

" La mia carriera da allenatore - dice Alessandro Auricchio - non l'ho mai chiusa. Lo scorso anno lo stop alla sesta giornata di ritorno, quest' anno posso dire che non è mai iniziato, visto che su tre partite nè abbiamo giocata una sola. Noi delle categorie inferiori ci siamo subito rassegnati da subito. Per il lavoro che faccio, ho subito capito che questa pandemia non era così semplice da battere. Sono sicuro che sarebbe stato un campionato di Prima categoria elettrizzante fino alla fine. Ai nastri di partenza c'erano almeno sei squadre attrezzate per fare bene. Lo Scauri Marina? Il nostro obiettivo era quello di fare quanto prima 30 punti, per poi spostare l'obiettivo per altre situazioni. Non ci sarebbe stata nessuna fuga in avanti. In questo momento la salute viene al primo posto, non possiamo rischiare nulla, se non vogliamo allungare i tempi.Ti seguo con tanto piacere così come tutto il sud pontino, sto vedendo questa sceneggiata per scendere in campo l' Eccellenza si o no. Si devono prendere le loro responsabilità invece di fare a scarichi barile. Adesso dobbiamo pensare alla ripresa di settembre, se tutto andrà bene, Dovrei rimanere anche per la prossima stagione sulla panchina dello Scauri Marina, la rosa è già ben amalgamata con tutti ragazzi del territorio, con quattro giocatori che arrivano da fuori. Ho trovato una dirigenza che dopo la fusione si sono compattati ancora di più. Con i ragazzi mi sento  sul gruppo, lì saluto tutti, così come tutta la dirigenza. Da parte mia c'è tutta la volontà di rimanere a fare l'allenatore per questa splendida società".