Fair Play, School Latina. Lunedì visita a sorpresa di MATTIA PERIN. Ghirotto " Siamo felici di aver regalato una gioia ai ragazzi della nostra scuola".

20.09.2022 23:07 di Paolo Annunziata   vedi letture

La stagione della FAIR PLAY SCHOOL LATINA è iniziata nel migliore dei modi. La Scuola Calcio inclusiva, equa e gratuita di Marco Ghirotto e Luca Zavatti è ripartita con grande entusiasmo e si appresta a vivere giornate dalle forti emozioni. Una di queste è andata in scena lunedì pomeriggio quando nel Centro Sportivo Helsinki, sede degli allenamenti della Fair Play School, associazione benemerita riconosciuta dal CONI è arrivata a sorpresa la visita del portiere della Juventus, Mattia Perin. Sempre vicino al suo territorio e attento alle dinamiche sociali. Il numero uno bianconero ha trascorso un ' ora insieme a tutti i ragazzi della Scuola Calcio. Autografi, foto e tanti applausi per un ragazzo che, ancora una volta, si è dimostrato un vero campione. Una giornata che il presidente e responsabile tecnico Marco Ghirotto ha definito sensazionale. 

" Quello trascorso lunedi - afferma Marco Ghirotto - è stato uno straordinario pomeriggio tra latinensi. Siamo felici di aver regalato una bella gioia ai nostri ragazzi della nostra scuola di sport. Un grazie lungo da qui a Torino al nostro amico Mattia Perin, uomo di veri valori come tutta la sua famiglia. E' stato con noi per tutto l' allenamento, ha portato un' energia straordinaria, davvero un grande inizio per la nostra stagione. E' non è finita qui, perchè già venerdì avremo un altro appuntamento importantissimo, che mi auguro possa essere seguito da tante persone". 

Proprio così, perchè venerdì 23 settembre alle ore 17,30 sempre sul sintetico del Centro Sportivo Helsinky si disputerà la Partita dei Sogni che avrà come ospite d' eccezione Anna Foglietta presidente dell' Associazione " Every Child in My Child". 

" Venerdì avremo - dice il vice presidente Luca Zavatti - l' onore di ospitare l' attrice Anna Foglietta che presiede l' Associazione " Every Child Is My Child. Parliamo di una donna dal cuore d' oro che ha mostrato grandissima sensibilità nei confronti dei ragazzi siriani  e che ha visto nella nostra Scuola Calcio un esempio virtuoso. Nella nostra scuola sono presenti ragazzi con disabilità e normodotati, tutti insieme sullo stesso campo, per potersi divertire correndo dietro un pallone. Dare un' opportunità in maniera gratuita a chi è meno fortunato è il nostro gol più bello. Invito tutti a partecipare alla " Partita dei Sogni".

Un pomeriggio speciale che si è concluso con un grande gesto da parte di un ex giocatore dilettante, come Diego Valle che ha donato ai ragazzi della Scuola Calcio 30 palloni da gara.