Monterosi: Andrea Costantini" Vogliamo chiudere un cerchio iniziato cinque anni fa"

29.03.2021 18:08 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Da difensore è il goleador del Monterosi con nove reti realizzati. 36 anni,nato a Velletri Andrea Costantini insieme alla squadra vuole riprendersi quello che gli hanno tolto la scorsa stagione. E' lui il leader di questo Monterosi.

" La vittoria di Latina - dice Andrea Costantini - ci ha dato la spinta giusta. Poi la vittoria nel recupero a Muravera ci ha dato la vetta in solitudine, vogliamo tenercela stretta fino alla fine. Noi non guardiamo fuori dal nostro cancello. Se noi vinciamo sono Latina, Artena e le altre a dover guardare al nostro risultato".

Cinque punti di vantaggio sul Latina con una gara in più da recuperare. 

 Dispiace vedere il Latina in serie D dopo anni di professionismo. Però noi guardiamo solo in casa nostra. Noi stiamo facendo un campionato strepitoso, uno, penso uno dei migliori di tutta le serie D. Comunque anche il Latina e la Vis Artena, stanno andando forte. Sui nove gol fatti Costantini ci ride su." I rigori ho iniziato a batterli qualche anno quasi per gioco nel momento che mancava Pippi. Non è la mia stagione migliore per quanto concerne i gol. A Pomezia nè feci addirittura 13 prima di rompermi il ginocchio. In questo periodo sui calci piazzati sto lavorando tanto. Due anni fa campionato perso per un punto, lo scorso anno sappiamo tutti come è andata a finire. Da parte nostra c'è voglia di chiudere questo cerchio. Oramai il Monterosi è una realtà consolidata nel panorama calcistico dilettantistico nazionale. La concorrenza ci deve temere come società e gruppo squadra"