La proposta del CRL ha riacceso gli entusiasmi. Marco Ghirotto" Dobbiamo pensare positivo e dare coraggio anche sul sociale".

20.01.2021 09:42 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La proposta di un eventuale ritorno in campo per il massimo campionato regionale ha portato speranze a tutto l'ambiente. Il pensiero del tecnico della Pro Cisterna, Marco Ghirotto. 

" Ci può stare - afferma Marco Ghirotto - questa proposta da parte del presidente Melchiorre Zarelli. Credo che anche gli altri Comitati siano su questa linea. Ho letto tutte le date, e tutte ci possono stare. Una preparazione da due settimane? Anche questo ci può stare, anche perchè si parte tutti alla pari, mi sembra tutto regolare. A scanso di equivoci la ripresa dello sport in generale la vedo come un' energia positiva. Basta pensare negativo, ci deve dare coraggio anche sul sociale. Giocare andata e ritorno è una cosa bella, adattiamoci alle date e agli orari. Mia figlia entra a scuola alle 10 ed esce alle 15, quando lo immaginavamo. E' tutto cambiato e ci dobbiamo adattare in ogni situazione, anche perchè nulla ritornerà come prima. E' chiaro che ci faremo trovare pronti, per quanto sarà nelle nostre possibilità. I ragazzi stanno lavorando da casa, anche se so bene che non è la stessa cosa. Quando questa proposta diventerà ufficiale stabiliremo una tabella di lavoro, speriamo adatta su quello che sarà un campionato che rimarrà comunque nella storia per questa situazione pandemica mondiale. Come Pro Cisterna dobbiamo recuperare due gare, Pontinia in trasferta e Paliano in casa, quindi saremo i primi a scendere in campo. Sono convinto e la speranza è tanta che si riparta".