Le squalifiche in Prima e Seconda Categoria: Non è andato a segno il reclamo del Priverno confermato lo 0 - 3 per la Manzi Itri. e 300 euro di multa al Priverno

18.05.2023 17:39 di Paolo Annunziata   vedi letture

PRIMA CATEGORIA

Decisione del Giudice Sportivo:

Gara Priverno Palluzzi - Manzi Itri:

Esaminato il ricorso fatto pervenire dalla società Priverno Palluzzi. Il ricorso non può essere preso in esame DELIBERA:

1) di respingere il ricorso proposto dalla società Priverno Palluzzi

2 ) di convalidare il risultato della gara 0  -  3

3) di infliggere alla società Priverno l' ammenda di 300 euro perchè propri sostenitori nel corso della gara e ripetutamente rivolgevano all' arbitro espressioni gravemente offensive e minacciose , tentando altresì di scavalcare la rete di recinzione. Per mancanza di acqua calda negli spogliatoi.

Ammende a carico di società

100 Euro Academy Sabotino

Perchè propri tesserati non identificati , arrecavano danni alla porta dello spogliatoio a loro assegnato. Si fa obbligo di risarcire i danni, se richiesti e documentati. 

100 Euro Virtus San Michele

Perchè persona, non identificata riconducibile alla società, posizionata nella zona antistante gli spogliatoi, nel corso della gara rivolgeva all' arbitro ed ai calciatori avversari insulti ed offese. 

Calciatori DUE gare:

Lorenzo Gallia ( Agora Latina), Emilio Zeoli ( Formia Calcio).

UNA gara: 

Domenico Galofero, Marco Gucciardi, Alberto Zanella ( Agora Latina), Domenico Romano, Matteo Cassaro ( Don Bosco Gaeta), Alex Chinaglia ( Virtus San Michele), Luca Carnevale, Fernando Di Trocchio ( Fondi Calcio), Andrea Porcari, Federico Panariello ( Academy Sabotino), Massimo Esposito ( Scauri Marina),   Gabriel Secosan ( Priverno Palluzzi) Roberto Lucci ( Formia Calcio).

SECONDA CATEGORIA

Calciatori UNA gara.

Matteo Avvisati ( CoriMontiLepini), Daniele Palombo ( Norma). 


Altre notizie - Prima Categoria
Altre notizie