Virtus san Michele: il direttore sportivo Di Prospero " Ci stanno arrivando richieste dei nostri giovani dall' Eccellenza, ci fanno piacere, ma da qui non si muove nessuno".

29.11.2023 12:58 di Paolo Annunziata   vedi letture

Tutti al lavoro in casa della Virtus San Michele, sempre sotto l' occhio vigile del presidente Francesco Parente. Domenica arriva la Virtus Faiti, e per il presidente è una partita speciale. Intanto il direttore sportivo Alessandro Di Prospero è già in clima mercato, dove ci saranno delle entrate importanti e nessuna in uscita.

" E' vero - afferma Alessandro Di Prospero - ti posso confermare che ci saranno in entrata 2 / 3 di nuovi giocatori. Abbiamo diverse richieste per i nostri giovani che sono arrivate da società di Eccellenza, da qui non si muove nessuno. Anche per la scelta dei nostri ragazzi dove tutti hanno manifestato la volontà di rimanere fino alla fine del campionato, perchè si stanno trovando bene. Nessuno deve pensare al mercato, l' ho detto a tutti, nessuno andrà via. Loro devono pensare solo a fare il bene di questa maglia, il pensiero adesso deve essere tutto rivolto al derby di domenica contro la Virtus Faiti. Vogliamo e dobbiamo regalare questa soddisfazione al nostro presidente Francesco Parente, sappiamo che per lui è una partita diversa da tutte le altre. I ragazzi la stanno preparando bene. Non è una partita solo per la classifica, i derby quelli veri sono diversi dalle altre partite. Tra i due borghi c' è stata sempre una sana rivalità, lo dovrà essere anche domenica. La sonante vittoria di domenica a Frosinone, ha detto che questo San Michele ha imboccato la strada giusta. Aveva tutte le sue ragioni il tecnico Peppe Bove quando diceva che aveva bisogno di tempo per trovare la quadra giusta. E' doveroso ricordare che il 15 luglio non aveva nulla, è stato fatto veramente un grande lavoro. Non ci sono mai state pressioni di nessun genere, vogliamo continuare il nostro percorso cercando di ottenere sempre il massimo. Affrontiamo un Faiti che non scopro certamente io, una squadra affamata di risultati. Siamo consapevoli delle difficoltà, i ragazzi la stanno preparando bene già da ieri dal primo allenamento. Sarà sicuramente un bel derby".  


Altre notizie - Prima Categoria
Altre notizie