Filippo Di Marco " Mi auguro che prevalga il buon senso e si decida per interrompere la stagione".

23.02.2021 12:59 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' stato uno dei direttori sportivi che ha sperato in una ripresa dei campionati. Lui è Filippo Di Marco. 

" E' arrivato il momento di dire - afferma Filippo Di Marco - basta. Mi auguro che nel direttivo del CONI prevalga il buon senso ed interrompere definitivamente la stagione anche per il massimo campionato regionale. Ho sempre creduto e sostenuto in una ripresa del campionato, ma siamo arrivati in un momento dove dobbiamo dire basta. Passano i mesi e i numeri sono sempre preoccupanti, oggi non ci sono più tempi per portare al termine campionati regolari. I problemi sono tanti a cominciare dai tamponi, un problema che non lo risolvi in dieci giorni. Stiamo vedendo che anche in serie D i protocolli non funzionano, credo che il Covid lo prenderanno in tanti, ci sarebbero tante partite rinviate con un isolamento ancora più rigido e costoso. Poi il livello tecnico si abbasserà notevolmente, perchè le prime scelte sono andate a giocare in serie D a costi minori, pur di giocare per portare a casa il rimborso. Tanti giocatori mi hanno chiesto di trovare una squadra per la serie D, ma gli organici oramai sono tutti al completo. I tempi per riprendere nel breve, non ci sono, che facciamo fare tre partite a settimana? Ma non scherziamo il calcio è una cosa seria, Fare tre partite a settimana vorrà dire fare una serie di tamponi più elevati e questo comporterebbe un costo ancora più altro. La cosa migliore da fare è chiudere la stagione, pensando già di programmare la prossima".