Hermada: Mauro Fia " Abbiamo una grande voglia di ritornare in campo".

17.11.2020 16:06 di Paolo Annunziata   Vedi letture

In casa Hernada c'è una grande voglia di ritornare in campo, anche perchè la sconfitta di Roccasecca che decretò lo stop del campionato grida ancora vendetta.

E' vero - dice l'attaccante Mauro Fia - la rabbia è ancora tanta. In tutti noi c'è una grande sofferenza, ci alleniamo a distanza. Io mi alleno a Terracina, dove ci sono dei percorsi. Allenarti sapendo che la domenica non c'è la partita, non è semplice. Difficile trovare motivazioni, lo facciamo per tenere il fisico ben oleato, ma il campo manca tanto. Non fare allenamenti  precisi che sappiamo bene che nel calcio sono fondamentali, ma non dobbiamo mollare.Non ci dobbiamo abbattere, all'ipotesi della scesa in campo per cominciare gli allenamenti in gruppo il 5 dicembre non ci credo. E' materialmente impossibile scendere in campo, ci vorrà il nuovo anno, io firmerei per ritornare a giocare a fine gennaio. Sull'altra ipotesi fare solo il girone di andata non sono d'accordo, se si sbagliano alcune partite non c'è più tempo per recuperare. Credo che anche in Promozione giocare con i turni infrasettimanali non sia uno scandalo. E' un sacrificio che dobbiamo fare se vogliamo giocare tutte le gare dall'inizio alla fine, per una classifica veritiera. Noi che abbiamo una grande passione per questo sport siamo tutti un pò tristi.Spero tanto che questo virus sia eliminato definitivamente. Fermare per tanto tempo lo sport più bello del mondo è una mazzata enorme. Mi auguro che tutte le attività ripartano quanto prima".