Matteo Catalani" Latina Borghi Riuniti? Scelta migliore non potevo fare. Grazie al Prof. Enrico Barbini ".

27.11.2020 15:48 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Aveva iniziato la stagione da vero numero uno. Matteo Catalani ( foto Francesco Mennella)  in casa della Latina Borghi Riuniti ha ritrovato la voglia che forse aveva perso nelle società precedenti. Nelle partite giocate ha fatto vedere cose importanti. Il tecnico Ivan Omizzolo sa di contare sia sul portiere esperto, che sul giovane di lega. 

" Scelta migliore - dice Matteo Catalani - non potevo fare. Grande società, grande allenatore e lasciatemelo dire un grande preparatore dei portieri come Enrico Barbini. E' stato lui a chiamarmi questa estate, per parlare con la società. Poi ti trovi davanti uno come Bruno Federico e devi essere solo orgoglioso. Con Enrico Barbini mi trovo veramente bene, ti fa lavorare sodo, ma con il sorriso. Abbiamo entrambi lo stesso carattere. Un vero professionista. Adesso questi allenamenti da casa soprattutto per un portiere, non vanno bene. Noi portieri abbiamo allenamenti diversi rispetto agli altri compagni. Il problema principale è che ci manca la porta. E' l'unico orientamento di allenamento, adesso lavoriamo sulla parte fisica e sulla forza. Fisicamente e mentalmente sto veramente bene, con la Latina Borghi Riuniti, poteva essere l'anno della svolta. Speriamo che sia per l'immediato futuro. La stagione era partita veramente bene, in questi tipo di allenamenti tutti stiamo dimostrando grande impegno e intensità, perchè per la ripresa vogliamo farci trovare pronti. Speriamo di ritornare quanto prima a giocare, è chiaro che non sta a noi deciderlo. Ci adegueremo scrupolosamente alle decisioni future, è fondamentale che si ricominci presto a giocare".