Terracina Calcio: Simone Venerelli " Andiamo a Ferentino per fare la nostra partita, non partiamo battuti".

08.10.2021 17:37 di Paolo Annunziata   vedi letture

E' un Terracina che va a Ferentino deciso a portare punti a casa dalle trasferte. A Sezze non andò bene. In casa i tigrotti sono un rullo compressore. Nè abbiamo parlato con l' attaccante Simone Venerelli. 

" Ci aspettano due trasferte consecutive - dice Simone Venerelli - domenica Ferentino e alla prossima Genazzano in casa dell' Audace. Adesso la testa è solo per la gara di Ferentino.Abbiamo preparato il match sotto ogni punta di vista, anche perchè mister Fabio Gerli è uno meticoloso. Il Ferentino è una squadra affiatata, sono insieme da tre anni, aggiungendo un tassello alla volta. Una squadra che gioca a memoria. Domenica stavano vincendo anche ad Anagni, poi è arrivato il pari a pochi minuti dalla fine. Vogliamo cominciare a fare punti fuori dal " Mario Colavolpe" e visto che abbiamo due trasferte di fila, dobbiamo muovere assolutamente la classifica. Con questo nuovo format non si sta mai sicuri, se non fai subito punti poi è difficile recuperare. Con i tre gironi sinceramente il livello si è abbassato, ma ogni squadra nell'undici di partenza è ben organizzata. Con il mercato ancora aperto, vediamo che ogni giorno vengono annunciati nuovi giocatori. Quasi tutte le squadre sono dei cantieri aperti. Adesso l' obiettivo è quello di mettere punti in cascina, se poi c'è anche il bel gioco, tanto di guadagnato. Quattro punti in queste due trasferte? Firmo subito, sarebbe un bel viatico per poi affrontare in casa il Sora.Ci sarebbe l' atmosfera giusta e sicuramente più tifosi allo stadio. Comunque adesso la testa è solo per la gara di Ferentino".