FC Agora Il diesse Angelo Alberton " Non ci sono squadre favorite, sarà bagarre fino alla fine".

08.10.2020 17:34 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Scaldano i motori in casa dell'Agora FC. Il mercato fatto dal direttore sportivo Angelo Alberton fa capire che l'obiettivo è di quelli importanti. Una linea centrale di grande caratura formata da Rocci, Fratangeli, Prezioso e Comandini. Contornata da giocatori di categoria. Angelo Alberton invita tutti a stare con i piedi per terra.

" Io non vedo squadre super favorite - dice Angelo Alberton - Ci sono tante squadre allo stesso livello. Non ci sarà la squadra ammazza campionato. Sarà una lotta fino all'ultimo respiro, per questo non faccio nessun nome tra le favorite. Più di mezzo raggruppamento ha le carte in regola per puntare al salto di categoria. Noi iniziamo la stagione con qualche infortunato, però la rosa a disposizione ci permette di sopperire a qualche assenza, per poter mettere in campo l'undici migliore. Sono contento, la squadra è di livello, non ci nascondiamo. I ragazzi hanno lavorato bene. Il tecnico Giovanni Libertini? Insieme al suo staff stanno facendo un ottimo lavoro. faremo l'esordio domenica a Doganella, un gruppo che ha vinto il campionato di Seconda categoria. Sicuramente qualche innesto l'avranno fatto anche se non hanno comunicato mai niente. Hanno un grande gruppo che in questi campionati vale molto di più di tanti nomi blasonati.Mando a tutte le società un forte in bocca al lupo per quelli che sono i loro obiettivi. Un abbraccio ai presidente Antonio Nania e Ezio Favaretto, ci lega una sana amicizia. Ogni anno dimostrato che senza un grande budget fanno i loro campionati. A prevalere dovrà essere lo spirito sportivo e la lealtà. Mi auguro di vivere un campionato senza veleni e polemiche".