Pol. Carso: Gino Bondioli " E' Gennaro Del Prete, il vero valore aggiunto. Una passione infinita".

16.10.2020 18:35 di Paolo Annunziata   Vedi letture

90 anni festeggiati il 24 agosto, con tutti i suoi pupilli della Fulgorcavi e della Pro Cisterna. Ancora adesso uno spirito che fa invidia.E' il vero talent scout del nostro territorio. A 90 anni non sbaglia una scheda tecnica di ogni ragazzo. Gino Bondioli è il super visore tecnico della Polisportiva Carso. Lui si definisce il " nonno " di Gennaro Del Prete.

" Lo conosco da sempre - dice Gino Bondioli - è stato uno dei tanti giovani che ho portato al Genoa. Un ragazzo che mette tanta passione nel calcio. La società è in piedi grazie alle direttive di Gennaro. Dovrebbe farsi aiutare , lui entra in campo e ci sta più di quattro ore. Ha davvero una passione infinita. La Polisportive Carso sta seguendo alla lettera tutti i protocolli, i ragazzi vengono monitorati, agli ingressi viene sempre misurata la febbre. Tutto il movimento dilettante e giovanile deve riuscire a superare questo momento, altrimenti ci rimetteranno i ragazzi". 

L' analisi di Bondioli si sposta su tutto il movimento italiano. dove la percentuale degli stranieri è sempre più elevata.

" Mi viene da ridere quando dicono che questa scelta è dettata da un fattore economico perchè non è così. Purtroppo questo danneggia i nostri giovani, e vi assicuro che ce nè sono tanti e bravi, hanno pochissime chance per emergere. O sei un fenomeno altrimenti è dura"