Turchia - Italia vista dal tecnico MARCO GHIROTTO

12.06.2021 19:40 di Paolo Annunziata   vedi letture

Italia schierata con un sistema 1-4-3-3, ottimamente equilibrato con uscite diverse, la catena di sinistra con palleggio, la destra pronta a sfruttare i cambi lato ed inserimenti dell'interno di centrocampo- L'inizio azione dal basso degli azzurri, prevedeva la costruzione con difesa atre, in quanto l' ottimo Spinazzola si posizionava da subito in posizione molto avanzata, alleggerendo la zona di costruzione per favorire la partecipazione dal basso di Jorginho. La Turchia, dal canto, suo, cerca di impostare la gara sin dall'inizio come classica prima gara di un girone con la consapevolezza di essere inferiore. Squadra molto corta e stretta, ma, soprattutto il primo tempo, molto alta con la linea difensiva ben schermata dal centrocampo, sistema di gioco 1-4-1-4-1. Il risultato non fa una piega, tutto era nelle capacità nello sbloccare il risultato, cosa che ha messo nelle condizioni la Turchia di dover cambiare atteggiamento. Il resto lo ha fatto la grande qualità in nostro possesso e la bontà dei cambi effettuati. Come si dice, buona la prima e Forza Azzurri. 

Foto Francesco Mennella