Un terzo di campionato di Promozione Girone E commentato da Bruno Federico

24.11.2023 11:03 di Paolo Annunziata   vedi letture

I valori espressi fino ad oggi - dice Bruno Federico - sono quelli che avevo pronosticato all' inizio della stagione. Ossia per le ciociare Real Cassino e Arce, per le pontine Latina Borghi Riuniti e Priverno. Con l' intrusione a sorpresa dell' FC Montenero. Ora per le prime quattro diciamo che stiamo nella normalità, mentre per il Montenero è un momento particolarmente favorevole. Un risultato che non deve illudere nessuno, anche se è ovvio che ci fa piacere. Ma i nostri obiettivi sono ben precisi, questo lo sanno giocatori e società. Mi soffermo su un particolare, per arrivare nella categoria superiore, c'è bisogno di fare dai 65 / 72 punti. Chi ci riuscirà potrebbe andare in Eccellenza, gli altri posti fanno piacere ma devono essere considerati anche rispetto al budget stesso. Per quanto riguarda la zona calda per tirarci fuori ci vogliono 40 / 42 punti. E credo anche che forse più di due retrocedono dirette, perchè potrebbe esserci la forbice dei nove punti. Mi auguro che non ci sia nessuna pontina, ma sarà molto difficile. Domenica sono in programma tre scontri diretti non decisivi ma importanti. Real Cassino - Priverno, Montenero - Latina Borghi Riuniti e Castro dei Volsci - Arce. Sono tre partite dal grande coefficente di difficoltà, soprattutto per l' Arce, che gioca su un campo non proprio adatto alle proprie qualità. Il Priverno va a Cassino, potrebbe sembrare una trasferta proibitiva ma il Priverno propone una quadratura di squadra con pezzi da novanta che potrebbero fare qualsiasi risultato. Infine Montenero - Latina borghi Riuniti per me è una partita particolare legato soprattutto ai rapporti di amicizia e di stima con Roberto Tomassini, e anche a tanti giocatori e allo staff tecnico. In questo momento fare un pronostico, mi sembra poco opportuno, anche se chiaramente spero di vincerlo, ma quello che mi interessa di più è che a fine gara qualsiasi risultato ci sia spero in un rapporto di grande sportività tra i ragazzi perchè qualche testa calda da una parte e dall' altra ci può stare sempre". 


Altre notizie - Promozione
Altre notizie