E' un S.S. Pietro e Paolo che punta tutto sul settore giovanile.

30.07.2019 15:47 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Giorni di lavoro intenso in casa del S.S Pietro e Paolo pronto a investire solo sul settore giovanile. Ci si sta muovendo su più fronti per arrivare preparati alla prossima stagione, quella del definitivo rilancio. Con l'avvento di Andrea Mazzanti responsabile della struttura e direttore tecnico del settore, i presupposti ci sono tutti per ritornare in auge. Andrea Mazzanti è uno che conosce il settore giovanile come le sue tasche. Dove è andato ha sempre fatto numeri da record. Annunciati i primi due tecnici. Sono Luca Piochi pronto a prendere il gruppo dei 2007. E l'inseparabile Carlo Montefusco, pronto a prendere i 2008 2010. Nei prossimi giorni verranno annunciati gli altri tecnici e istruttori.  Manca poco al suono della campanella e Andrea Mazzanti non sta lasciando nulla al caso. " La crescita di una società - dice Andrea Mazzanti - passa attraverso un ambiente professionale, che sappia far crescere le attività giovanili, perchè solo questa politica apre le porte a una crescita tecnica del ragazzo. Stiamo lavorando con grande umiltà, stiamo definendo tutta la griglia degli allenatori e istruttori. Mi rendo conto che ho una grande responsabilità, questo mi affascina, questa sfida la voglio vincere. L'obiettivo è quello di lavorare sulla crescita tecnica dei ragazzi così come ho sempre fatto, poi i meriti andavano agli altri, ma va bene così. Il nostro impegno è quello di lavorare con professionalità e serietà, non promettiamo nulla. Con i genitori siamo chiari già dal primo giorno, conoscono il nostro progetto e soprattutto le nostre regole. I risultati con calma e serenità non potranno che arrivare". Parola di Andrea Mazzanti.