Hermada - Virtus Faiti: Tabellino e risultato FINALE 1 - 0

10.10.2020 14:43 di Paolo Annunziata   Vedi letture

HERMADA - VIRTUS FAITI  0 - 0 

Hermada: Vitiello, Perotti, Matei, Pace, Morellato, De Gregorio, Di Stefano, Iannarilli, Antonelli, Nogarotto, Tornei ( Cozzolino). A disp: Alla, Lisi, Ceci, Borriello, Savioli, Tocci, Bonelli, Antonetti. All: Alfredo Sabaraglia. 

Virtus Faiti; Neroni, Pelle, Ambrogi, Cippitelli, Falso, Cosentino, Palombi, Parasmo, Ughutevbe, Corradini, Chiariello. A disp: Civiero, Corradini D, Cacciotti, Rizzo, Floris, Piva, Gucciardi, Marchetto, Tartaglia. All: Fabio Bernazza

Arbitro: Daniele Stramazzo di Latina

Marcatori:  20' st Cozzolino ( h ) 

L' Hermada ritrova l' Elite grazie al ripescaggio. E' stato premiato il lavoro di mister Sbaraglia riconfermato dal presidente Marcuzzi.E' un Hermada che si presenta in campionato con una squadra che ha visto arrivare giocatori di qualità, grazie al mercato magistrale fatto dal direttore Fabio Bonerba. Dall'altra parte c'è una Virtus Faiti protagonista nella scorsa stagione dove da matricola ha centrato un settimo posto fino allo stop del campionato. Confermare quanto meno questa posizione, questo è nei piani del responsabile Daniele Favaretto. Non è stato un mercato semplice, ma siamo sicuri che sarà sempre una bella Virtus Faiti.  

Ore 15.12 la gara è inziata in questo momento. 

Siamo giunti al 40' di gioco, pochissime le emozioni. Leggera prevalenza Hermada, ma per i portieri lavoro di ordinaria amministrazione. Si pensa pià a non prendere gol, che a farlo. 

Ore 16.00 fine primo tempo. e' 0 - 0. 

Ore 16.10 inizia il secondo tempo

Gool Hermada in vantaggio con il neo entrato Cozzolino, che direttamente su calcio di punizione sblocca il derby.

43' st Piva da dentro l'area va in rovesciata  subendo un netto fallo. L'arbitro accorda un calcio di punizione, per lui era fuori area, tra le proteset dei ragazzi del Faiti. 

Con diversi minuti di recupero è finita la gara con l' Hermada che incamera i primi tre punti della stagione. Esordio amaro per il Faiti, dove sinceramente ci si sarebbe aspettato qualcosa di più. I ragazzi di Bernazza reclamano per quel rigore n a loro dire non fischaiato a due minuti dal 90'.