Bruno Federico " A questo punto deve arrivare la sospensione, non ha senso andare avanti".

10.01.2022 11:18 di Paolo Annunziata   vedi letture

Anche l' ultima di andata ha confermato che non ha senso andare avanti, visto che si sono giocate due gare  su otto. 

" Lo dico anche oggi - afferma Bruno Federico - è un campionato abbastanza falsato. Ancora abbiamo questo interrogativo sulla sospensione del campionato, almeno per tre settimane. Giocate cinque gare su sedici in questi ultimi due turni più ancora tante gare da recuperare. Ma di che calcio stiamo parlando? A questo punto deve arrivare la comunicazione da parte del Comitato della sospensione".

Bruno Federico si sofferma sulla sconfitta della sua Latina Borghi Riuniti. 

" Il Real Cassino è l' unica squadra che ha fatto tutte e 15 le partite, i numeri sono fatti per leggerli e non tutti lo fanno. Hanno una condizione fisica rispetto a tutte le altre squadra. Faccio un esempio se gioca Virtus Faiti ( 4 partite da recuperare) e Real Cassino, chi sta meglio? Chi ha più probabilità di vittoria?Guarda caso, il Cassino viene da un filotto di risultati utili, hanno pareggiato con M.S.Biagio e Cos Latina, nel calcio nulla arriva mai per caso. La mia unica lamentela che posso fare è rivolta al nostro campo di gioco. Ci penalizza in modo totale, per una squadra giovane e inesperta. Un terreno che ha favorito il Cassino che soprattutto nelle ripresa si è chiusa nelle propria metà campo. Non lo dico con quanti under abbiamo chiuso la partita. non voglio elogiare Mirko Matteo, ma con lui in campo che ha fatto sei partite, sono arrivate sei vittorie, senza sconfitte. Senza nulla togliere a nessuno. Voglio fare un grande elogio a tutti i nostri giovani di Lega, che stanno mettendo in campo un grande impegno, senza nessun timore reverenziale, poi i senatori sono una garanzia. Sono contento perchè la prestazione è stata ottima, nonostante le condizioni del terreno di gioco, poi la sconfitta può arrivare. Continuo a ripetere che questa è una squadra da 38 / 40 punti, lo dobbiamo tenere sempre in mente, vedremo se a fine stagione sarò smentito".