Virtus Faiti: Fiaschetti" Chi vuole i nostri giocatori deve parlare con il sottoscritto. Preso il portiere Neroni

06.07.2020 14:15 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Tutti al lavoro in casa della Virtus Faiti. Dopo gli annunci sul settore giovanile e sulla Juniores d' Elite, scende in campo il direttore sportivo della prima squadra Tullio Fiaschetti. 

" Cominciamo la nuova stagione - dice il direttore Tullio Fiaschetti - annunciando le prime conferme che sono quelle del portiere Mancini e dell'attaccante Rieti, 15 gol con nove gare ancora da giocare. Posso annunciare l'arrivo del portiere Neroni ex Atletico Pontinia. Insieme alla dirigenza abbiamo deciso di promuovere in prima squadra Tutti i 2001 protagonisti della nostra Juniores Elite". Sarcastico il direttore Tullio Fiaschetti.

" Abbiamo intenzione di costruire una squadra che sia il giusto mix di esperienza e gioventù. che ci possa far divertire, dopo la delusione dello scorso campionato. Tra i giovani sicure le conferme di Ceti, Chiariello, Miccinatti, Di Marco e Gori .Ma siamo vicini nel confermare altri elementi. I nostri 2001 sono tutti di proprietà del Faiti , stanno ricevendo come succede ogni anno diverse richieste. Dico a questi " dirigenti" che dovete chiamare il sottoscritto e sederci a tavolino insieme. Ancora regna questo vizio di chiamare i ragazzi, passano gli anni ed è sempre peggio. Si presentano ai ragazzi con false promesse  , e poi sono vere trappole. Se non chiamate il sottoscritto difficilmente avrete i giocatori, ma comunque lo sarà anche se non mi chiamate. Abbiamo preso quindi Neroni che insieme a Mancini formano un' ottima batteria di estremi difensori".