La LND ha incontrato in video conferenza la società di Terza Categoria. Un incontro positivo.

09.12.2020 10:55 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Tantissime società di Terza Categoria in questo periodo non sono state con le mani in mano. Lunedì 7 dicembre in video conferenza c'è stato un incontro con la LND. La Lega ha accolto le richieste di una delegazione di società dove hanno chiesto maggior trasparenza e aiuti economici per quello che è l'ultimo dei campionati dilettantistici. Dare lo stesso interesse che hanno gli altri campionati, congelare le rate delle iscrizioni e per formulare insieme delle nuove ipotesi su quella che dovrà essere la nuova stagione. La LND ha fatto sapere di essere intenzionata a risolvere tutte le problematiche possibili, per stare vicino a questa enorme fetta di dirigenti. Sulla ripresa dei campionati anche la Terza Categoria è riuscita ad essere inserita nelle date che sono uscite dal Comitato Regionale , riprendere gli allenamenti il 25 gennaio per poi iniziare il campionato il 14 febbraio. Quindi c'è stata tanta soddisfazione da parte di questo Comitato per le risposte che ha dato la LND. Poi da parte del presidente Melchiorre Zarelli e di tutta la giunta, c'è stato un grande impegno e una rapida soluzione per tutte le società partecipanti a questo campionato sia considerato alla pari della Seconda e Prima Categoria. La cosa positiva l'apertura del Palazzo al dialogo con questi dirigenti che non si sentono inferiori a nessuno. Il primo passo è stato fatto. Anche la Terza Categoria comincia a scaldare i motori.